La nostra Carrozzeria si occupa anche del restauro e della manutenzione ordinaria di auto d’epoca consigliando al meglio il Cliente in base alla nostra esperienza, per ottenere un risultato ai massimi livelli.

I nostri progetti di restauro iniziano con un’analisi accurata delle condizioni del veicolo, e continuano seguendo una rigorosa scaletta di attività che porteranno ad un risultato finale impeccabile, il tutto sotto attenta supervisione del nostro titolare, il quale ha fatto del settore “restauro” un plus della nostra attività.

Ma quali sono le fasi del restauro dell‘auto d’epoca?

1 – VALUTAZIONE

Prima di iniziare il restauro di un’auto d’epoca è fondamentale fare un’attenta analisi di valutazione così da preventivare tempi, costi e fattibilità.

2 – SMONTAGGIO

In questa fase si passa allo smontaggio completo dell’auto, che dovrà essere eseguito con attenzione per evitare di compromettere i componenti che possono essere non più reperibili.

3 – REVISIONE DELLA PARTE MECCANICA

Per la parte meccanica, ci occupiamo di effettuare un’accurata revisione e, nel caso si renda necessario, di ricercare le parti mancanti o malfunzionanti del motore.

4 – RESTAURO DELLA SCOCCA

La scocca priva delle parti meccaniche e di tutti gli altri componenti, viene esaminata per valutare lo stato dei lamierati.  A questo punto verranno eseguiti i lavori di lattoneria.

5 – PULIZIA E RESTAURO DEGLI INTERNI

In questa fase si inizierà il restauro degli interni: con l’aiuto di una tappezzeria specializzata sceglieremo i materiali e le imbottiture adatti per riprodurre gli originali, e si procederà al restauro dei pannelli e dei rivestimenti interni.

6 – DETTAGLI E CROMATURE

Marchi, fregi e scritte sono importanti per un risultato finale appagante, quindi è recuperarli e portarli alle condizioni di splendore originali. A tal proposito ci avvaliamo dei migliori fornitori, italiani ed esteri.

7 – RIMONTAGGIO